Tecnologia e salute, ambiente, inclusione e benessere psicologico: questi i temi in cui si collocano i nuovi progetti selezionati dall’iniziativa #BiUniCrowd, dell’Università di Milano-Bicocca, il programma di finanza alternativa lanciato nel 2018 dall’ateneo milanese e ormai giunto alla terza edizione.

Ma prima di vedere le nuove iniziative online, scopriamo a che punto sono i primi 9 progetti finanziati in crowdfunding.

SALUTE E BENESSERE

Pronto Soccorso Psicologico, oggi Relief Srl, ha lanciato il suo progetto nel 2019, raccogliendo 10mila € grazie al supporto di 76 sostenitori coinvolti. …


https://www.produzionidalbasso.com/network/di/infinity-lab

Crowdfunding e cinema? Un’accoppiata vincente! Ce lo dimostrano i numerosi progetti che sono stati realizzati grazie al finanziamento collettivo, primi fra tutti quelli selezionati dall’iniziativa realizzata da Infinity+ in collaborazione con Produzioni dal Basso.

L’iniziativa dell’Infinity LAB investe nei progetti e nel talento dei filmmaker indipendenti, selezionando e cofinanziando documentari, inchieste, reportage, docu-fiction per poi distribuirli in streaming:

Sono ben 9 i prodotti audiovisivi che sono disponibili sulla piattaforma di Infinity+: scopriamoli insieme, e poi andiamo a conoscere i nuovi vincitori del bando a tema “sostenibilità e spreco alimentare” — se sei curios* di scoprire quali sono e non vedi…


https://www.produzionidalbasso.com/network/di/comune-di-milano#comunedimilano-initiative

Dal 24 Febbraio e fino al 24 Aprile è possibile sostenere gli ultimi 5 progetti selezionati dal Comune di Milano nell’ambito del crowdfunding civico: i protagonisti sono le famiglie, i giovani e il lavoro, ma anche la sostenibilità, la cultura del riciclo e lo sport per mamme e bambini.

I precedenti 14 progetti (7 dei quali conclusi con successo a Dicembre e 7 ancora in corso) hanno visto una grandissima partecipazione della loro comunità di riferimento, coinvolgendo complessivamente — almeno fino ad oggi — oltre 2400 sostenitori per quasi 170mila euro raccolti.

Le nuove campagne, così come le precedenti, avranno…


Dopo il successo del primo round di raccolta fondi, con quasi 90mila euro raccolti e oltre 1.200 donazioni in soli 60 giorni, dal 28 Gennaio e sino al 28 Marzo è possibile sostenere altri 7 nuovi progetti dedicati al rilancio dei quartieri e delle comunità Milanesi: dal cinema dei piccoli al delivery sociale, ecco le nuove idee per rilanciare la città.

Ogni realtà selezionata ha 60 giorni per raccogliere una parte delle risorse necessarie per la realizzazione dei progetti (il 40%) attraverso piccole donazioni dei cittadini. Il Comune finanzierà il resto dei costi (il 60%) con un contributo a fondo…


PROSSIMITÀ

Per prima cosa, la pandemia ha permesso di riscoprire nuovamente il concetto di prossimità e di territorio, molte infatti sono state le campagne attivate proprio in questo ambito: piccole realtà locali — come onlus, associazioni o gruppi informali — si sono attivati per dare un sostegno concreto alla loro comunità. Ecco qualche esempio:

“Casa San Leonardo — Coltiviamo idee per dare futuro alle persone fragili


Magliette, poster, locandine, adesivi… tutto può aiutare a costruire e promuovere le campagne di raccolta fondi di spazi sociali, palestre popolari e svariate associazioni.

Spesso si chiede l’aiuto di illustratori e fumettisti e “la matita” più richiesta nel crowdfunding italiano è proprio quella di Zerocalcare, che sembra davvero non tirarsi indietro dimostrando grande sensibilità e solidarietà per queste iniziative.

Ecco una galleria di disegni di Zerocalcare utilizzati per promuovere campagne su Produzioni dal Basso… Daje!!


In risposta all’emergenza sanitaria nasce il progetto “Campo Digitale — un e-commerce per sostenere i piccoli produttori locali”: l’idea è quella di implementare un portale per aiutare i produttori agricoli a vendere i loro prodotti online, attraverso il contatto diretto con i clienti: per un mercato alimentare più sostenibile, che valorizzi i prodotti locali!

https://www.produzionidalbasso.com/project/campo-digitale-un-e-commerce-per-sostenere-i-piccoli-produttori-locali/

In piena pandemia da Covid-19 e per rispondere all’emergenza in corso nasce l’idea di “Campo Digitale”, uno spazio dove produttori locali e singoli consumatori possano incontrarsi e specialmente aiutarsi a vicenda nella creazione di un mercato alimentare più sostenibile, a filiera corta e vantaggioso per…


https://www.produzionidalbasso.com/network/di/comune-di-venezia

Con 70mila euro a fondo perduto per le realtà del terzo settore e non profit, l’iniziativa di crowdfunding civico del Comune di Venezia — nell’ambito del programma “La città SIcura di sé” — vuole essere un sostegno concreto da parte del Comune a realtà del Terzo settore e alle associazioni senza scopo di lucro, per la realizzazione di progetti innovativi e sostenibili in grado di rispondere ai bisogni della città e dei suoi abitanti.

Il bando del crowdfunding civico partirà ufficialmente a gennaio 2021 e permetterà alle realtà del Terzo Settore e alle associazioni no profit del territorio veneziano di…


Il terzo settore, i cittadini e il Comune di Milano uniscono le forze grazie al Crowdfunding Civico, per prendersi cura della città partendo dai quartieri e dalle comunità: attraverso il bando lanciato a giugno sono stati selezionati 20 progetti presentati da realtà non profit del territorio milanese, ognuno dedicato ad un particolare quartiere — o più quartieri — della periferia.


Le parole, un microfono e della buona musica: cosa c’è di meglio della radio, per dar voce alle nostre storie?

Su Produzioni dal Basso abbiamo ospitato numerosi progetti radiofonici di successo: partiamo da Radio Onda Rossa, che grazie a numerose raccolte fondi ha potuto dare continuità alle sue trasmissioni:

produzioni dal basso

idee e storie da finanziare www.produzionidalbasso.com #crowdfunding

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store